CittadinanzaAttiva, Eller lancia il Pit:”Studierò tutti i bilanci pubblici e privati”

EllerUn’attenta analisi dei bilanci degli enti locali, pubblici, privati e misti, per comprendere quali siano i reali progetti per lo sviluppo del territorio. Prima uscita ufficiale da Procuratore dei cittadini di CittadinanzaAttiva per Luca Eller, che ad un mese dalla rottura con la Giunta Accorinti ribadisce il suo impegno per la  città.

L’ex assessore al bilancio non lascia, anzi, raddoppia, e lo fa lanciando il Pit, il Progetto Integrato di Tutela:”Non vogliamo fare un lavoro accademico – ha dichiarato – ma vogliamo studiare e analizzare i bilanci in modo approfondito perchè da essi si possono capire molte cose. Controlleremo gli strumenti finanziari di enti territoriali pubblici e non solo, è importante che si crei la giusta collaborazione tra pubblico e privato ma prima occorre estrapolare il succo dei programmi e risultati ottenuti. Durante la mia esperienza da assessore ho fatto un patto con questo territorio a cui sono molto affezionato, qui ho deciso di trascorrere i due terzi del mio tempo e non voglio lasciare neanche dopo aver lasciato la Giunta”.

Eller non risparmia qualche stoccata all’amministrazione abbandonata appena un mese fa:”Chi amministra non deve pensare di poter fare ciò che vuole, questo nostro progetto è aperto a tutte le professionalità presenti in città o più in generale nel territorio, ma anche a singoli cittadini”.

(123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *