Taormina. In arrivo 8 letti di ultima generazione per l’ospedale “San Vincenzo” Sirina

letto di ultima generazione in arrivo all'ospedale san vincenzo sirina di taorminaTaormina. L’ospedale “San Vincenzo” Sirina avrà a breve 8 nuovi letti di ultima generazione a disposizione del reparto Cardiologia e dell’Unità di terapia intensiva di cardiologia. A comunicarlo è il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, che, da mesi, lavora in sinergia con l’Azienda ospedaliera all’ammodernamento della struttura.

Si tratta di letti elettronici, che si alzano e si abbassano utilizzando un telecomando e su cui è possibile pesare il paziente sdraiato. La scelta del sindacato di spingere sull’investimento in nuovi macchinari fa seguito anche dalle polemiche, nate negli scorsi mesi, che mettevano in evidenza la mancata innovazione delle attrezzature dell’Ospedale. A queste polemiche, il Nursind ha risposto attivandosi per creare un dialogo con l’Azienda e la classe politica, riuscendo così a contribuire allo sblocco della gara per l’acquisto dei letti in questione.

«Questa vittoria – ha dichiarato Pippo Calà della segreteria provinciale del Nursind – è frutto dell’impegno sinergico della direzione sanitaria guidata dal dottor Rosario Cunsolo e di quanti hanno avuto a cuore in questi ultimi periodi le sorti del reparto, centro hub (centro di eccellenza, ndr) per l’intera provincia».

Nel commentare il risultato raggiunto, il segretario territoriale del Nursind Messina Ivan Alonge ha dichiarato che: «Il Nursind si conferma un sindacato che ha a cuore non solo gli interessi degli operatori sanitari ma, soprattutto, quelli del paziente-utente, e punta a dare vita a una sanità che sia dall’altezza delle sfide della società odierna».

(117)

Categorie

Sanità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *