Elezioni Regionali. Inizia lo spoglio elettorale: scarto minimo tra Musumeci e Cancelleri

regionaliSi sono concluse ieri alle 22 le Elezioni Regionali in Sicilia. Lo spoglio elettorale è cominciato alle 8 di questa mattina e già iniziano ad uscire i primi dati sulle votazioni anche se ancora il margine di errore è alto considerato che i seggi controllati sono ancora molto pochi.

Dati Rai

Secondo i dati forniti dalla Rai il testa a testa tra Nello Musumeci e Giancarlo Cancelleri è tutto ancora da giocare, lo scarto, infatti, è solo di un punto percentuale: 35% la coalizione di centro-destra, 34% il Movimento 5 Stelle. La margine di errore, è giusto ricordarlo, è del 4%.

A seguire Cancelleri ci sono Fabrizio Micari, schieramento di centro-sinistra con il 20%, Claudio Fava (sinistra) al 9%.

Dati La7

I dati forniti da La7 non si discostano di molto: il testa a testa Musumeci VS Cancelleri resta in vigore con la coalizione di centro-destra con il 37,5% contro il 36,4% di Cancelleri.

Fabrizio Micari raggiunge un 18,8%, seguito da Claudio Fava con il 6,7% e in ultimo Roberto La Rosa con lo 0,6%.

Affluenza

L’affluenza delle 22.00, secondo i dati forniti dalla Regione Sicilia, ha registrato un lievissimo calo rispetto alle elezioni regionali del 2012: il 46,76% attuale contro il 47,41%.

Messina, leggermente sopra la media regionale, ha totalizzato una percentuale del 51,69% di ieri 5 novembre, contro il 51,24% del 2012.

 

 

(557)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *