Elezioni Regionali. Musumeci: «Stop al toto-nome, decido io gli assessori»

Nello Musumeci - Presidente della Regione SiciliaElezioni Regionali. Molte le voci di corridoio che si stanno spargendo in merito ai nuovi assessori della Regione Sicilia che Nello Musumeci, neo Presidente eletto alle appena trascorse elezioni regionali, potrebbe scegliere.

C’è chi parla di un possibile assessorato a Luigi Genovese, figlio di Francantonio, eletto con Forza Italia, chi invece smentisce con forza questa possibilità, ma è proprio lo stesso neo Governatore Musumeci a rispondere a queste dicerie e spiegare cosa accadrà in Sicilia.

«Leggo, con qualche stupore – afferma Musumeci – i resoconti di stampa sul toto-nomine per la giunta di governo e i ruoli della burocrazia regionale. È uno sport che non mi appassiona perché alimenta la convinzione che nulla sia cambiato. Poiché non è così, desidero informare i colleghi della stampa che il nostro metodo di lavoro sarà improntato ad una effettiva discontinuità, nei comportamenti e nei toni, con il recente passato. Incontrerò le forze politiche della maggioranza – ha spiegato il Presidente – e raccoglierò ogni indicazione nel rispetto del ruolo di ciascuno, quindi, adotterò le decisioni che riterrò più giuste e, finalmente, inizieremo a lavorare».

Avrà luogo la prossima settimana l’incontro della maggioranza per decidere giunta e composizione degli organismi dell’ARS, compresa la Presidenza di Palazzo dei Normanni e commissioni parlamentari. Saranno presenti Fratelli d’Italia, DiventeràBellissima, la Lega di Salvini, Popolari e autonomisti, Forza Italia e UDC.

(525)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *