Vaccinazioni in calo. CittadinanzAttiva: “Dati preoccupanti, importante informazione”

vaccini“I dati raccolti dall’Istituto Superiore di Sanità, sulle vaccinazioni, meritano la più grande considerazione, specie dopo la conferma del Ministero della Salute” – lo dice Angela Rizzo, coordinatore provinciale del Tribunale per i Diritti del Malato di CittadinanzAttiva di Messina.

“I dati, infatti,  indicano un tasso di vaccinazione al di sotto degli obiettivi minimi previsti dal  precedente piano – spiega Rizzo -, scendendo al di sotto del 95% le vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B mentre la percentuale scende ulteriormente per le vaccinazioni contro il morbillo, la parotite e la rosolia che raggiunge una copertura dell’86%”.

“Una tale situazione – continua il coordinatore del Tdm di Messina -, che peraltro tende progressivamente a peggiorare, rischia di avere gravi conseguenze sia sul piano individuale che collettivo poiché scendere sotto le soglie minime significa perdere via via la protezione della popolazione nel suo complesso e aumentare contemporaneamente il rischio che bambini non vaccinati si ammalino, che si verifichino epidemie importanti, che malattie per anni cancellate dalla protezione dei vaccini non siano riconosciute e trattate in tempo”.

Queste le motivazioni che stanno alla base dell’iniziativa che illustra Angela Rizzo: “Il Tdm di Messina,  preso atto che c’è tanto bisogno di garantire un’informazione approfondita, aggiornata, corretta e quanto più possibile completa sui vaccini, sia a livello di popolazione che di classe medica, e che le vaccinazioni vengano effettuate con tutte le garanzie di legge, ha deciso di lanciare  una campagna di informazione, coinvolgendo tutti gli attori presenti sul campo, Servizio Vaccinazioni Asp, Istituto d’Igiene dell’Università, gli ordini professionali dei Medici, Farmacisti, Biologi, Psicologi ed Assistenti Sociali, le Associazione dei ginecologi e dei pediatri, la Fimmg, i collegi delle Ostetriche e degli Infermieri Professionali, i Comitati Consultivi Aziendali, Cesv e tutti gli altri enti, organizzazioni ed associazioni che si occupano di vaccinazioni”.

“Il Tdm – conclude Rizzo – ritiene anche utile informare i cittadini che,  a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute, è stato attivato, a livello nazionale, il numero verde “Vaccini e vaccinazioni”, 800561856,  attivo ogni lunedì dalle 10 alle 18, che risponde alla richiesta di ulteriori informazioni per aderire alle offerte di vaccinazione”.

(88)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *