Su uno scooter con la droga. Arrestati due pusher messinesi

-DROGA31.05I poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio li hanno notati ieri pomeriggio, lungo il viale Giostra, a bordo di uno scooter. Evidenti segni di nervosismo e il tentativo di nascondere un pacchetto di sigarette non sono sfuggiti agli agenti che hanno proceduto ad un controllo più accurato di Antonino Di Bella Antonino, 37 anni, messinese, con precedenti specifici in materia di sostanze stupefacenti e di Tindara Bonsignore, 29 anni, anche lei messinese.

Dentro il pacchetto di sigarette c’erano alcuni grammi di marijuana. Altra droga dello stesso tipo stava nascosta nello scooter e nella borsetta della donna, all’interno di un involucro in plastica.

Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso il rinvenimento di un bilancino di precisione trovato sul tavolo della cucina insieme ad un panetto di hashish. Altra marijuana era nascosta in un cofanetto sul frigo e tra gli indumenti riposti in un armadio. Sequestrati a casa della donna anche 4 vasi contenenti germogli di piantine di cannabis.

 

Peso complessivo della droga rinvenuta 200 grammi di marijuana e 20 grammi di hashish. I due pusher sono stati arrestati per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

 

(397)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *