Università di Messina. Pubblicati i bandi per 5 Master in apprendistato

Foto dell'Università di Messina - unimeAl fine di aumentare l’occupazione dei giovani e creare opportunità, l’Università di Messina ha pubblicato i bandi per 5 Master in apprestato. La scadenza per iscriversi ai Master di I livello – inseriti nel catalogo dell’offerta per l’apprendistato di Alta Formazione e Ricerca dalla Regione Siciliana, nell’ambito delle proposte formative dell’Avviso pubblico n. 5/2018 – è il 20 maggio.

I cinque master in apprendistato offrono la possibilità di conseguire un importante titolo accademico e contemporaneamente ottenere un contratto di apprendistato presso un’azienda. Sono finalizzati alla formazione e alla occupazione dei giovani, che non hanno ancora compiuto 30 anni e che sono in possesso almeno di una laurea triennale di I livello. Gli studenti/lavoratori ammessi, avranno l’opportunità di sviluppare competenze professionali e di ricerca grazie ad un protocollo siglato tra l’Università e le imprese partecipanti ai master.

I master in apprendistato offerti dall’Università di Messina

Dipartimento di Economia

  • Master universitario di I livello in “E-Business & E-Commerce nell’impresa 4.0”.
  • Master universitario di I livello in “Quality Management nei servizi sanitari – Impresa 4.0”.

Dipartimento di Scienze matematiche e informatiche Scienze fisiche e Scienze della terra

  • Master universitario di I livello in “Manufacturing Automation and Digital Services per l’Impresa 4.0”.

Dipartimento di Scienze politiche e giuridiche

  • Master di I° livello A.A.201/2019 “Amministrazione, fiscalità e controllo esperto amministrativo, fiscale e del controllo dell’organizzazione pubblica e privata”.

Dipartimento di Civiltà antiche e moderne

  • Master universitario di I livello in “Civiltà e turismo religioso nel sud-Italia: per un modello operativo euro-Mediterraneo – Master di I livello per la valorizzazione e la gestione del patrimonio culturale territoriale”.

Tali master mirano a consolidare le relazioni con il tessuto economico e produttivo siciliano, riducendo il fenomeno del cosiddetto «mismatch»: ossia l’incongruenza tra percorso di studi e lavoro svolto tramite la formazione di figure professionali altamente qualificate e rispondenti ai fabbisogni delle imprese. Oltre a co-progettare i percorsi formativi degli apprendisti con l’Università di Messina, le imprese che assumeranno potranno godere anche di importanti sgravi fiscali retributivi e contributivi.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sui master è possibile contattare il personale COP Unime tramite email.

 

(296)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *