Toponomastica, le vie di S.Michele hanno finalmente un nome

unnamedAlle carenze toponomastiche riscontrabili in tante vie di Messina, questa volta hanno ovviato gli stessi cittadini. E’ successo ieri nel villaggio di S.Michele dove sono state  inaugurate le targhe realizzate a cura e spese di “Vento dello Stretto” e del Comitato “Rinascita di S. Michele”.

S. Michele” è da anni privo di targhe toponomastiche indicative degli antichi toponimi del villaggio.

Nel  2007 furono avviati i primi contatti fra il Comitato e la V Circoscrizione anche per il tramite dell’allora consigliere di Circoscrizione Ferdinando Croce, oggi presidente del Vento dello Stretto.

Da allora, seguirono ulteriori solleciti da parte della Circoscrizione e del Comitato ma non ci fu alcun fattivo riscontro da parte del Comune. Per queste ragioni, il Movimento Vento dello Stretto ed il “Comitato per la Rinascita di San Michele” hanno deciso di autotassarsi e, previe intese ed autorizzazione del Comune, hanno così realizzato  13 targhe in ceramica caratterizzate dall’effigie dipinta di “San Michele Arcangelo” e recanti i seguenti toponimi: via Alessandro Volta, via Gabriele D’Annunzio, via Giuseppe Mazzini, via Comunale S. Michele, via Tommaso Cannizzaro (San Michele), contrada Reginella, p.zza San Nicola.

Finalmente ricevere la posta – anche quella“raccomandata – o indicare ad un ospite il proprio indirizzo di casa non sarà più un problema per gli abitanti del Villaggio S. Michele.

(130)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *