Serbatoio Montesanto nel Masterplan, Germanà: “E’ anche merito nostro”

germanà per nuovoTra le opere che verranno finanziate dal Masterplan, firmato dal premier Matteo Renzi lo scorso 22 ottobre, c’è il serbatoio Montesanto, risorsa fondamentale per una città che puntualmente fa i conti con l’emergenza idrica. L’importanza di recuperare l’opera era stata sottolineata già l’anno scorso dal deputato Ncd Nino Germanà, Pippo Capurro e dal consigliere comunale Daniela Faranda, autori di un sopralluogo proprio durante la crisi idrica che ha lasciato a secco i rubinetti della città per un mese.

“A distanza di un anno esatto – precisa Germanà –  apprendo che sarà effettuato un intervento impiegando finanziamenti previsti dal Masterplan. L’amministrazione comunale ha accolto opportunamente una segnalazione che abbiamo voluto portare all’attenzione dei vertici della Regione e all’opinione pubblica, chiamando in causa Striscia la Notizia e l’inviata Stefania Petyx che documentò quanto da noi messo in luce. Spiace constatare che si sia ritenuto di celebrare un’iniziativa promossa da terzi come propria ma, sappiamo bene che l’interesse della città è prioritario rispetto a queste inezie. Faccio tesoro del modus operandi di questo esecutivo, ancora una volta, senza -lo ammetto- grande sorpresa. Non ha senso dilungarsi oltre su paternità e azioni compiute, la storia dei fatti parla da sè. Adesso aspettiamo soltanto che si faccia quanto è doveroso per il bene e la sicurezza dei messinesi”.

 


(85)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *