Revisori dei conti, Zaccone saluta Palazzo Zanca

Dario ZacconeDario Zaccone ha ufficialmente lasciato la carica di presidente del collegio dei revisori dei conti. Oggi sono,infatti, scaduti i 45 giorni di preavviso scattati lo scorso 7 aprile. Zaccone aveva dapprima annunciato il proprio disimpegno a febbraio per poi tornare sui suoi passi vista la situazione critica che Palazzo Zanca attraversava in quel periodo con un bilancio previsionale ancora da approvare.

L’ex numero uno dell’organo revisore si è congedato durante la seduta  della Commissione alla Viabilità, ringraziando i componenti del civico consesso con cui si è relazionato quotidianamente. E a bocce ferme, Zaccone potrà rispondere per le rime all’ex assessore alla Cultura Tonino Perna, autore di un duro articolo contro il collegio dei revisori pubblicato su Il Manifesto, così come aveva già anticipato lo scorso aprile.

Intanto, il Comune si è affidato ad un avviso pubblico per nominare il nuovo presidente che affiancherà Federico Basile e Giuseppe Zingales. Entro il 18 luglio sarà possibile presentare le domande.

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *