Porto di Tremestieri, prima dei lavori via alle indagini barimetriche

porto tremestieri nuovoIn attesa che arrivino tutti fondi necessari per la realizzazione del porto di Tremestieri (manca ancora all’appello la conferma di due finanziamenti da 22 milioni totali), da domani l’area che dovrà ospitare il nuovo approdo sarà sottoposta a delle analisi batimetriche. Si tratta di un monitoraggio utile alla mitigazione del rischio interro del futuro porto.

Fino al 18 marzo, nello specchio d’acqua antistante i villaggi di Tremestieri, Pistunina e Contesse, la M/b Neptune 1 sarà in azione. Per consentire il regolare svolgimento dei lavori e tutelare la sicurezza della navigazione, la Capitaneria di Porto di Messina ha disposto, con ordinanza n. 12/2017, l’obbligo per tutte le unità che transiteranno nella zona di mare interessata, di mantenersi ad una distanza di 200 metri dalla unità impegnata nelle operazioni, procedendo ad una velocità ridotta, con particolare attenzione e valutando l’eventuale adozione di misure aggiuntive, suggerite dalla buona perizia marinaresca per prevenire situazioni di potenziale pericolo.

(90)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *