Alternanza scuola-lavoro: stage all’Osservatorio Meteorologico di Messina

foto degli studenti del nautico leonardo da vinci di milazzo per il progetto di alternanza scuola-lavoro all'osservatorio meteorologico di MessinaMilazzo. Alternanza scuola-lavoro “tra le nuvole” per gli studenti dell’Istituto Nautico Leonardo Da Vinci che avranno la possibilità di intraprendere un percorso formativo presso l’Osservatorio meteorologico di Messina.

L’opportunità è nata grazie al Protocollo di Intesa stipulato tra il Dirigente scolastico, la professoressa Stefania Scolaro, e il Comando dell’Aeronautica Militare di Sigonella per il triennio 2017/2020. Il percorso, intrapreso già da qualche giorno, vedrà i ragazzi dell’istituto impegnati per circa 30 ore nell’approfondimento sul campo della meteorologia sinottica.

Dopo gli stage organizzati sulle navi-scuola “Amerigo Vespucci” e “Palinuro”, gli allievi della quarta classe, seguiti dal Maresciallo di Prima Classe Giovanni Capodivento e dal suo team, avranno quindi l’occasione di avvalersi dell’esperienza pluriennale di esperti del settore. Professionisti che si sono distinti nel tempo grazie anche alle molteplici iniziative e ai seminari realizzati in collaborazione con enti pubblici e privati a livello nazionale.

La squadra operativa del Teleposto Meteo di Messina è nota per la professionalità, l’impegno e per la disponibilità dimostrata nel trasmettere ai giovani la passione verso un settore fondamentale come quello metereologico. Una corretta previsione e una lettura meticolosa degli elementi e dei valori atmosferici sono, infatti, fattori indispensabili per la navigazione.

«L’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico Leonardo Da Vinci” di Milazzo – evidenzia la Dirigente Scolaro – è orgoglioso di poter permettere ai propri ragazzi di intraprendere, nel loro percorso di studi, un’efficace sinergia tra il mondo della scuola e del lavoro grazie a collaborazioni come questa, selezionate accuratamente con la passione di chi vuole assicurare un futuro solido ai propri allievi. Siamo una delle pochissime scuole in Italia a stipulare questo genere di convenzioni e sono sicura che il Teleposto Meteo costituirà un’esperienza indimenticabile che arricchirà il bagaglio culturale degli alunni sia dal punto di vista umano che professionale».

(177)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *