Messina invasa da puzza, blatte e topi. Cacciotto a Ialacqua: “Intervento urgente”

214059388_foto“Messina è costretta a convivere con odori nauseabondi, topi, blatte ed insetti vari che proliferano ovunque. Ci sono quartieri della città letteralmente invasi.” Questo è ciò che denuncia il consigliere della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, in una lettera inoltrata all’assessore Daniele Ialacqua.

Il rischio igienico sanitario è davvero altissimo – continua Cacciotto – ed il caldo estivo rende ancora più complicata la situazione. Nella Vallata di Camaro (Camaro S. Luigi, Camaro S. Paolo, Biusconte, Catarratti, Fondo Pistone, etc.) e non solo, è diventato un autentico ‘dramma’. Comprendo che non sono argomenti di chissà quale spessore culturale ma, mi viene da chiedermi: quale messinese, che magari si è adagiato in qualche panchina della città per mangiare un gelato, non si è imbattuto in veri e autentici cortei di blatte?

La situazione è davvero inaccettabile – dichiara il consigliere – e purtroppo sembra che l’amministrazione sia immobile sul problema, nonostante le richieste individuali e le delibere esitate dalla Circoscrizione.”

Alessandro Cacciotto chiede, dunque, all’assessore all’Ambiente di “provvedere urgentemente alla disinfestazione e derattizzazione dei villaggi della Terza Circoscrizione”.

(687)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *