Lei lo lascia e lui ricambia con calci, pugni e minacce. Arrestato 23enne

violenza domestica 3Ha interrotto la relazione amorosa con il suo compagno e per lei è iniziato un periodo di terrore. Protagonista della storia è una 33enne di Graniti che, perseguitata e picchiata dall’ex, un giovane di 24 anni, fino all’impossibilità di uscire da casa. Finita la storia, il ragazzo si è più volte reso protagonista di minacce, spesso anche di morte, calci e pugni all’indirizzo della donna, la cui libertà era fortemente limitata, tanto da indurla a vivere in un perenne clima di paura.

La vittima ha però deciso di dire basta, rivolgendosi ai Carabinieri. I militari hanno, dunque, avviato le indagini del caso condotte dalla Procura della Repubblica, trovando conferma nei fatti dell’atteggiamento violento del ragazzo. Per quest’ultimo sono quindi scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Gazzi.

(320)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *