La Polizia ha festeggiato il suo 165° Anniversario

Festa-PoliziaE’ stato celebrato, stamattina, al Teatro Vittorio Emanuele, il 165° Anniversario della Fondazione della Polizia. La cerimonia è stata preceduta dal momento dedicato al ricordo dei caduti di Polizia di Stato, alla caserma Nicola Calipari.

Particolarmente significativo, il discorso del questore, Giuseppe Cucchiara, incentrato sul tema “Esserci Sempre”, ringraziando tutti gli operatori della Polizia: ” Vorrei ricordare, non solo le indagini importanti portate avanti dai nostri commissariati, ma la complessiva azione di contrasto attiva, spesso, sottotraccia, poco evidente perché poco eclatante, ma di impegno notevole”.

La premiazione dei poliziotti che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia è stata intervallata da tre momenti dedicati a tematiche cui la Polizia di Stato è particolarmente attenta e sensibile: il primo ha avuto come protagonista la donna vittima di violenza, per la quale la Polizia porta avanti la campagna di sensibilizzazione #questononèamore e collabora con associazioni  cittadine di rilevanza, come il Cedav;  un secondo momento è stato dedicato al tema dell’immigrazione; si è parlato, infine, dell’attività di contrasto del fenomeno del bullismo.

Presenti, per accompagnare musicalmente i momenti salienti della giornata, l’orchestra e il coro del Conservatorio Corelli e  il coro dell’istituto comprensivo Enzo Drago, scuola secondaria di primo grado.

 

In platea il Presidente dell’Ars,  Giovanni Ardizzone, l’Assessore Regionale alla cultura, Carlo Vermiglio, in rappresentanza del Presidente della Regione, il Prefetto ed il Sindaco di Messina, Parlamentari, Magistrati, Autorità civili e militari e soprattutto tanti studenti e cittadini a dimostrazione della gratitudine verso gli uomini e le donne della Polizia di Stato.

(120)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *