Giro d’Italia, Messina rende omaggio a Nibali con mostre ed eventi

Vincenzo-NibaliMessina è pronta a tingersi di rosa e ad accogliere il Giro d’Italia.  La quinta tappa della corsa ciclistica vedrà l’arrivo proprio nella nostra città. Oltre ad alcuni importanti provvedimenti viari, sono previsti anche alcune manifestazioni che si svolgeranno in questi giorni, fino al momento clou con l’arrivo dei circa duecento partecipanti a piazza Municipio.

Naturalmente al centro delle manifestazioni ci sarà l’idolo di casa, Vincenzo Nibali, pronto a difendere il titolo conquistato lo scorso anno dopo una poderosa rimonta. Domenica 7, alle 18, alla villa Mazzini, si svolgerà la cerimonia d’inaugurazione dell’Isola di Nibali “shark village”, quattro giornate di sport, cultura, tradizioni e spettacolo, aspettando il Giro. Mercoledì 10, nelle ore che precederanno l’arrivo della tappa, sempre a villa Mazzini, saranno illustrati i progetti realizzati nell’ambito di “Edu coni amo”, iniziativa promossa dal Coni di Messina.

Nel corso della cerimonia saranno presentati “Il mio amico squalo”, con la premiazione per la foto più bella dedicata a Vincenzo Nibali; Giro & Ri Giro, un concorso riservato alle scuole; “I racconti del giro del dopogiro e….”, eventi didattico-culturali successivi alla gara; ed una cartolina celebrativa realizzata dall’Associazione Educazione Ambientale-CEA Messina onlus, dal titolo “Macchia Mediterranea e Ciclismo per un Futuro Sostenibile”, che rappresenta stilizzati un corbezzolo ed una bici per simboleggiare il “connubio” vincente tra ciclismo e Macchia Mediterranea per un futuro sostenibile col patrocinio, tra gli altri, degli assessorati comunali all’Ambiente e Nuovi stili di Vita e alle Politiche dello Sport.

A Palazzo Zanca sarà inaugurata la mostra fotografica “Il Giro d’Italia a Messina – una volata di ricordi”, curata dal giornalista Marcello Mento. Infine l’Università di Messina, per mercoledì 10 maggio, ha proclamato la sospensione di ogni attività didattica a partire dalle 13.

(227)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *