Anche Ganzirri si veste a festa: arriva il Natale sui Laghi

Anche per questo Natale 2018 il borgo marinaro di Ganzirri si veste a festa: inizia oggi la quarta edizione dell’atteso “Natale sui Laghi“.

Sabato 8 e domenica 9 sarà possibile partecipare ai Tour in Barca sul Lago di Ganzirri e alle escursioni alla scoperta degli antichi mestieri organizzati dalla Pro Loco Capo Peloro: natura, cultura e tradizioni si uniscono per regalare ai messinesi un’esperienza unica e diversa dal solito per vivere il periodo delle feste.

Oggi e domani la Piazza di Ganzirri accoglierà anche gli artigiani de “La sesta essenza del Natale”, pronti a stupire con creazioni originali e pezzi unici, rigorosamente made in Sicily. Questo evento, invece, è organizzato dall’associazione Sobjective, con la collaborazione dell’avvocato Giusi Zangla, con l’obiettivo di valorizzare creazioni e risorse umane locali.

Questo pomeriggio, alle 19:30, è prevista infine l’inaugurazione del suggestivo Presepe sul Lago, il presepe galleggiante più grande della Sicilia, creato dai volontari dalla Parrocchia di Ganzirri.

La programmazione proseguirà fino al 6 gennaio con tante altre attività tra cui proiezioni, spettacoli, attività e laboratori gratuiti per bambini, oltre alla Lotteria della Pro Loco Capo Peloro.
Già negli anni passati il Natale sui Laghi aveva animato i vicoli del villaggio, coinvolgendo famiglie e bambini con la sua magica atmosfera e anche quest’anno i presupposti ci sono tutti per registrare un altro successo.

L’8 dicembre, la festa dell’Immacolata, tradizionalmente segna l’inizio delle festività e Messina è pronta a vivere il suo Natale. Tra il Natale sui Laghi, il Villaggio di Natale a Piazza Cairoli curato dall’Associazione “Messina in centro” e allestito con le tipiche casette in legno, l’albero e la grande ruota panoramica e la pista di ghiaccio a Piazza di Duomo, quest’anno ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta tra le opportunità per vivere insieme le feste.

Ma perché l’8 dicembre segna l’inizio delle festività natalizie?

La ricorrenza religiosa nacque nel 1854, quando Papa Pio IX proclamò il dogma cattolico dell’Immacolata Concezione  in cui fu sancita la nascita della Vergine Maria, madre di Gesù, senza peccato originale.
La giornata ricorre l’8 dicembre in quanto precede di 9 mesi esatti la data della nascita della madre di Cristo, l’8 settembre.

Programma La Sesta essenza del Natale – Piazza Cutugno, Ganzirri 

Sabato 8 Dicembre 

ore 10.00 Apertura

Intrattenimento con Babbo Natale (10.00/12.30 – 16.00/24.00)

ore 10.30 Laboratorio creativo gomma crepla

ore 16.30 Intrattenimento per bambini: truccabimbi, uscita mascotte

ore 18.30 Santa Messa Parrocchia di San Nicola di Bari

ore 19.30 Inaugurazione del presepe sul lago e benedizione Bambinelli

ore 24.00 Chiusura esposizioni

 

Domenica 9 Dicembre 

ore 10.00 Apertura

Intrattenimento con Babbo Natale (10.00/12.00 – 16.00/19.00)

ore 10.30 Laboratorio creativo a cura di Candy Park

ore 11.30 Laboratorio creativo di terracotta

ore16.30 Intrattenimento per bambini: truccabimbi, uscita mascotte

ore 18.00 Visite guidate al presepe fino alle 20.30

ore 19.00 Canti natalizi in piazza a cura di Tanos Nostro

ore 20.00 Concerto in Chiesa “Cantiamo il Natale”

ore 21.30 Karaoke a premi

ore 23.00 Chiusura

(815)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *