Galati Marina, due probabili ordigni esplosivi a 3 metri dalla costa

guardia costiera È pervenuta stamattina alla Capitaneria di Porto una telefonata che segnalava la presenza in mare di due oggetti sconosciuti, probabilmente ordigni esplosivi di origine bellica. Le presunte bombe sono state avvistate in acqua, a soli tre metri dalla spiaggia di Galati Marina.

Il Comandante della Capitaneria ha predisposto immediatamente tutte le misure di sicurezza necessarie per prevenire incidenti a persone e cose: il divieto di balneazione e navigazione – ad eccezione delle unità navali della Guardia Costiera – entro un raggio di 200 metri dal punto di avvistamento.

 

(865)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *