Forza l’ingresso di un tabacchino e ruba merce per 20mila euro. Arrestato

carabinieri  Radiomobile bellissimaVincenzo Fasone, 33enne palermitano, è stato arrestato dei Carabinieri di S.Agata di Militello per aver svaligiato un tabacchino sito nel piccolo paese di Mirto. L’uomo, con l’aiuto di due complici riusciti a sfuggire, alle prime ore dell’alba aveva forzato la saracinesca dell’esercizio commerciale, portando via merce per un valore di quasi 20mila euro per poi dileguarsi a bordo di un’auto rubata.

La fuga è però durata pochi minuti: i militari hanno infatti rintracciato il veicolo mentre transitava su una strada interpoderale. Alla vista degli agenti, i tre ladri sono usciti dalla vettura dileguandosi nelle campagne circostanti. I Carabinieri sono riusciti a bloccare Fasone che è stato trasferito nella casa circondariale di Barcellona P.G. a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Patti. La refurtiva, invece, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Intanto, i militari proseguono le ricerche dei due complici.

(202)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *