Dopo Eller. Ma Cannizzaro si siede o non si siede su quella poltrona che scotta?

palazzo zancaIl momento è topico. Dopo la categorica presa di posizione del sindaco Renato Accorinti all’uscita di Luca Eller dalla carica di assessore al Bilancio, temporaneamente occupata dallo stesso primo cittadino, adesso c’è una poltrona scottante su cui sedersi. Un nome è già stato fatto. Ed è un nome che rimarca la territorialità: Cannizzaro. Di nome fa Giuseppe, non Tommaso come il poeta al quale Messina ha dedicato un’importante via.

Giuseppe Cannizzaro, attuale esperto di finanza del Sindaco,  ieri aveva nettamente rifiutato l’incarico di assessore al Bilancio. Oggi, convocato a Palazzo Zanca e sottoposto ad un vero e proprio pressing dalla Giunta, probabilmente lusingato dalla proposta o forse più semplicemente si tratterebbe di una materia a lui ben nota, ha promesso di meditare.

Una riflessione il cui esito dovrebbe sapersi a breve. Nel frattempo, a dirla tutta, questa pausa ha pienamente ragione di esistere, visto il momento critico per l’intera Giunta: passa o non passa la mozione?

 

(159)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *