Cardio App Device si aggiudica la StartCup UniME 2016 insieme a Heatbox e Riffsquare. Prossima tappa StartCup Sicilia.

20151009210142logounimeCardio App Device è il progetto che si aggiudica la StartCup Unime 2016. L’idea mira a semplificare il lavoro del personale medico e paramedico fornendo loro una applicazione dove poter registrare tutte le attività operate sui pazienti, così da avere un monitoraggio costante delle cure effettuate. I dati, una volta inseriti nell’applicazione, andranno a finire in un database che potrà essere consultato dai medici in qualsiasi momento. In questo modo Cardio App Device darà un contributo sostanziale anche alla ricerca scientifica, fornendo un database aggiornato costantemente e da più medici, anche contemporaneamente. Tra gli sviluppi futuri del progetto c’è anche la possibilità di controllare in tempo reale i parametri vitali di chi fa sport e lavora nel campo del fitness.

Cardio App Device è un progetto pensato dal prof. Scipione Carerj del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Messina che si è avvalso dell’aiuto dei  dottori Francesco Costa e Pasquale Crea per la parte medica. Si sono invece occupati dello sviluppo dell’applicazione i dottori Emanuele Nicoletti e Simone Portelli.
Al team spetta un premio di 8.000 euro e la possibilità di gareggiare per la StartCup Sicilia, dove incontrerà le vincitrici delle StartCup Catania, Enna e Palermo. La competizione regionale si terrà nel Capoluogo siciliano il prossimo 25 ottobre.

Accedono al turno successivo altre due idee d’impresa: Heatbox e Riffsquare. Heatbox è un sistema di controllo per gli impianti di riscaldamento casalinghi, ideato da Rocco De Leo e Francesco Martella. Grazie a Heatbox, è possibile controllare il riscaldamento del termosifone e monitorare costantemente la quantità di calore prodotto, evitando così inutili sprechi.
Riffsquare è una piattaforma che mette in connessione musicisti e proprietari di locali, portata avanti da Nicola Bombaci e Nicolò Oliva. Il progetto ha già conquistato il secondo posto allo Startup Weekend Messina 2015 e da allora il gruppo ha dimostrato di saper lavorare sodo, portando a casa questo nuovo risultato.

La StartCup Unime è un concorso che premia l’innovazione creata a partire dalla ricerca universitaria. Il contest è il primo passo, nel caso in cui si superasse anche la fase regionale, per accedere al Premio Nazionale dell’Innovazione, iniziativa  promossa dal PNICube: associazione che riunisce incubatori e business plan competition di natura accademica.

Fabio Bruno

(232)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *