Caccia all’ambulantato selvaggio, Vigili sequestrano merce per 41mila euro

ambulantiIl mancato rispetto delle regole ha ormai ridotto la città ad un grande mercato dove ognuno è libero di allestire il proprio bancone ai margini delle strade o spesso proprio in mezzo la carreggiata. Un fenomeno, quello dell’ambulantato selvaggio, cresciuto a dismisura nonostante i frequenti controlli della Polizia Municipale. E proprio il personale del Reparto Annona dei Vigili Urbani nelle ultime ore ha provveduto al sequestro di merce varia venduta abusivamente. I controlli hanno interessato la via Circuito, viale San Martino/via Maddalena e viale San Martino/via L. Manara.

Sono state elevate 22 contravvenzioni e sequestrati complessivamente 1.617 pezzi per un valore complessivo di circa 41.665 euro.

Nello stesso periodo, la Polizia Amministrativa, nel corso di 187 controlli, ha accertato una violazione all’art. 659 C.P. per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone; 9 violazioni all’art. 633/639bis C.P. per occupazione abusiva di suolo pubblico; 2 violazioni all’art. 681 C.P. e art. 80 TULPS, per attività di intrattenimento senza la prescritta autorizzazione. Sono stati inoltre effettuati 111 sopralluoghi nei pubblici esercizi ed attività commerciali a posto fisso, per la verifica delle prescrizioni imposte da leggi e regolamenti che hanno portato ad accertamenti riguardanti l’esecuzione di 12 ordinanze; 19 notifiche; 6 controlli sulle leggi sanitarie; 13 controlli su adempienze e provvedimenti; e l’emissione di 28 provvedimenti ingiuntivi. Sono state infine elevate 26 sanzioni contravvenzionali ad esercizi commerciali a posto fisso.

(366)

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *