Botte e insulti alla moglie, anche quando era incinta. Arrestato 41enne

violenza-su-donna-1024x667Per anni ha insultato e picchiato la moglie non risparmiandole le botte neanche quando era incinta o quando ad assistere alle violenze c’erano i figli. Una storia di terrore a cui la donna è riuscita a scrivere la parola fine rivolgendosi alla polizia lo scorso gennaio.

In quell’occasione, la vittima ha denunciato agli agenti anche le violenze subite da un amico che ha poi confermato di essere stato colpito con schiaffi e testate così forti da procurargli la frattura delle ossa nasali.

Autore delle violenze, un 41enne messinese adesso finito agli arresti domiciliari. La donna, invece, è stata trasferita in una struttura protetta.

 

 

(269)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *