Bloccato durante un furto, reagisce e mette a soqquadro la caserma

carabinieri bella mi piace nuovoSfonda una vetrina di un supermercato con un blocco di cemento e si introduce al suo interno, qualcuno lo nota e avvisa i Carabinieri. All’arrivo delle tre gazzelle tenta di scappare, ma viene prontamente bloccato dai militari dell’Arma. Protagonista della storia, accaduta ieri notte a Tremestieri, un sudanese di 28 anni senza fissa dimora che, una volta giunto in caserma, ha rifiutato di fornire le proprie generalità, mettendo a soqquadro l’intera stanza in cui era trattenuto.

Nel tentativo di ribellarsi, il 28enne ha causato vari danni alle apparecchiature della caserma, strattonando gli agenti che tentavano di riportarlo alla calma. Alla fine, i Carabinieri sono risaliti all’identità del giovane, già raggiunto da un decreto di espulsione.

L’uomo è stato, dunque, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e deferito all’Autorità giudiziaria per furto e danneggiamento. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Gazzi.

(729)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *