Allarme rapine in città, Confcommercio: “Si aumenti il controllo”

rapinaA Messina è scattato ormai l’allarme rapine. Da inizio anno, decine di attività commerciali sono state prese di mira dai malviventi che in alcuni hanno agito durante il pieno giorno e in presenza di numerosi clienti. L’ultimo episodio è avvenuto ieri mattina quando il titolare del negozio Alcott di viale S.Martino è stato aggredito da tre malviventi mentre stava raggiungendo la banca per depositare l’incasso della settimana. I rapinatori hanno portato via quasi 4mila euro, fuggendo a bordo di un ciclomotore risultato poi rubato.

Sulla questione interviene duramente il presidente provinciale della Confcommercio Carmelo Picciotto che auspica maggiori controlli da parte delle autorità. “L’ennesima rapina ai danni di un esercizio commerciale cittadino – precisa Picciotto –  è la dimostrazione di come i malviventi stiano alzando inesorabilmente il tiro. Per questo motivo la Confcommercio Messina sollecita maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine perché i commercianti sono sovraesposti a rischi eccessivi”.

(75)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *