V Circoscrizione invasa dai rifiuti, Laimo: “Situazione intollerabile”

rifiutiIl solito “incontro” tra inciviltà e disservizio. Il territorio della V Circoscrizione è invaso dai rifiuti, una situazione incresciosa dovuta sia all’incuria dei cittadini che continuano a gettare rifiuti non consentiti oltre l’orario consentito, ma soprattutto le ormai croniche difficoltà di Messinambiente a garantire un servizio di raccolta accettabile.

La denuncia arriva ancora una volta dal vicepresidente della V Circoscrizione, Franco Laimo: “Il problema si evidenzia soprattutto dura te i giorni di festa e nei week end giorni durante i quali è interdetto gettare i rifiuti nei cassoni della raccolta rsu.  In particolar modo a soffrire dei peggiori disagi sono le zone dei villaggi più a nord della V circoscrizione: Annunziata, San Licandro, Via Palerno, Giostra, Tremonti e San Michele”.

Per Laimo la situazione è diventata intollerabile: “Quest’ultima nella Contrada Pisciotto periodicamente vede trasformare il territorio in una vera discarica (come foto allegate), e con l’avviarsi della stagione estiva, che si creano esalazioni disgustose e l’igiene ambientale è davvero oltre i limiti del sopportabile”.

(56)

1 Comment

  • Nino scrive:

    E va bene sig. Laimo, che ci vuole fare. Però nessuno si lamentava quando per giorni interi gli uomini di messinambiente erano destinati alla raccolta solamente in certe zone della città mentre in altre , come la sua, campa cavallo. Si batta si d’ora affinche il giro d’Italia passi dalle sue zone , vedrà che forse qualcosa otterrà. E non mi venga a dire che in c/da Pisciotto si accumula tanta spazzatura in soli due-tre giorni perchè ci passo ogni giorno e sono sicuro di quello che dico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *