Terremoto nel centro Italia, salta l’incontro di Alfano a Messina

Alfano per ecoSaltata la visita di Angelino Alfano, che questa mattina avrebbe dovuto incontrare il popolo del Nuovo Centrodestra nella Sala Visconti Il Ministro dell’Interno, sarebbe venuto per sostenere le ragioni del Sì in vista del prossimo Referendum Costituzionale del 4 dicembre, ma la drammatica situazione legata al terremoto nel centro Italia lo ha costretto a posticipare l’appuntamento.

Al momento, non si sa nulla circa un’eventuale data sostitutiva. Al dibattito avrebbero partecipato il docente di Diritto Costituzionale dell’Università di Messina, Luigi D’Andrea e gli avvocati Nunziello Nastasi e Rosario Cucinotta, mentre a il ruolo del moderatore sarebbe toccato al giornalista Lino Morgante.

“Il ministro Alfano ha sospeso il tour elettorale per il referendum in Sicilia per seguire sin dal primo istante le prime operazioni di soccorso e recarsi immediatamente a Roma per incontrare, nella sala operativa al Viminale, i vertici dei Vigili del Fuoco e il Capo della Polizia”. Lo comunicano i colleghi di Area Popolare Garofalo, Mancuso e Germanà che avevano organizzato a Messina un incontro con il Ministro per discutere della riforma costituzionale. “Ci auguriamo – commentano Garofalo, Mancuso e Germana, che l’incontro sia solo rinviato. Oggi, sinceramente, nonostante l’importanza del tema, nessuno di noi era nello spirito adatto per discutere di null’altro che della tragedia che come italiani stiamo tutti vivendo in queste ore”, così il deputato nazionale Enzo Garofalo.

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *