Sopralluogo del sindaco Accorinti al rione Cannamele

Accorinti al rione CannameleIl sindaco, Renato Accorinti, insieme al comandante del Corpo di Polizia municipale, Calogero Ferlisi, al commissario del nucleo decoro, Biagio Santagati, e al commissario liquidatore di Messinambiente, Armando Di Maria, ha effettuato stamani un sopralluogo al rione Cannamele, a Fondo Saccà, nelle adiacenze di Maregrosso. Gli abitanti della zona hanno esposto le problematiche attuali, richiedendo appositi interventi relativi all’espurgo della condotta fognaria, alla raccolta di cumuli di materiali inerti, che devono essere catalogati, per poterli conferire nelle apposite discariche. Chieste infine la verifica della potabilità dell’acqua e degli impianti elettrici, fatiscenti, per la salvaguardia dell’incolumità pubblica. Il sindaco Accorinti, constatate le difficoltà dei cittadini del rione Cannamele, ha precisato che “troveremo le opportune soluzioni per migliorare e garantire le giuste condizioni di vivibilità agli abitanti. In tal senso – ha proseguito – sarà indetta nei prossimi giorni una conferenza stampa per la presentazione di una squadra comunale di pronto intervento e prevenzione, che lavorerà in perfetta sinergia con gli uffici competenti”.

(43)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *