“Siete scarsini”, duro post di Eller contro l’amministrazione

post ellerTweet al veleno e post su Facebook taglienti come lame. Tra il sindaco Accorinti e Luca Eller è ormai guerra aperta,  un conflitto che  da giorni si è trasferito sulla rete e sui social network e che sta coinvolgendo il popolo messinese che su internet si confronta e  dibatte.

Il primo cittadino ieri sera ha preso possesso di tutte le deleghe dell’ormai ex assessore al bilancio, al patrimonio e al personale, non aspettando la data del 10 febbraio indicata dallo stesso Eller per l’entrata in vigore delle dimissioni. Un messaggio forte e chiaro lanciato dal primo cittadino, che ha voluto far capire all’uomo di Sesto Fiorentino chi è che comanda dalle parti di Palazzo Zanca.

Non si è fatto attendere il post di risposta di Eller, che ha tutta l’intenzione di portare avanti una vera e propria operazione verità verso tutto ciò che riguarda l’ultimo anno di amministrazione:“#Sonlicenziato?… #SonCavoliAmari… #SchienaDritta… #PerMessina… ho deciso che per 10 giorni (e forse oltre, magari con l’aiuto di chi mi darà una mano o supporterà), da uomo #libero+#politico (ma accanto al #PD, con i suoi alleati), a Zanca e paraggi mi soffermerò quotidianamente e pubblicamente su alcune questioncelle di #Messina e “dintorni”… avviso alle fini #testinediuovo che “disegnano” strategie: siccome amo davvero questa stupenda Città, la #Sicilia e il #Sud, il ritorno a #Firenze, o dove volete mandarmi perché avete tanta fifa, non lo decidete certo voi, ma il #Buondio… e voi non ci assomigliate proprio… anzi #Sietescarsini”.

Insomma la vicenda sembra proprio che non si chiuda qui.

(525)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *