Sel incontra Santisi: “Sostituire Cooperative con un Consorzio”

selL’assessore ai Servizi Sociali, Nina Santisi, ha ricevuto ieri una delegazione di Sel (Sinistra, Ecologia e Libertà). L’esito dell’incontro in un comunicato stampa del coordinamento di Sel che riportiamo di seguito.

“Una delegazione di Sinistra Ecologia e Libertà composta dalla segretaria provinciale Alessandra Minniti, e da altri due componenti Giovanni Tomasello e Pietro Longo, è stata ricevuta ieri, 14 ottobre, nei locali della segreteria dell’assessore alle Politiche Sociali Nina Santisi.

Durante l’incontro, mostrando ampia disponibilità, l’assessore Santisi ha convenuto con gli astanti sulla necessità di perseguire strade alternative all’attuale sistema delle cooperative che da oltre un ventennio regge le sorti dei servizi sociali a Messina. Abbiamo prospettato,come avviene con successo in altre città, la possibilità di creare un Consorzio che svolga un servizio a 360 gradi coinvolgendo sia le cooperative che tutti gli altri attori sociali nell’ambito di un compiuto welfare di comunità. Difatti, secondo i componenti di S.E.L., nel corso dell’ultimo decennio si è creato intorno ai servizi sociali un sistema politico-clientelare che ha nelle cooperative il proprio bacino e che dunque ha perso di vista l’obiettivo politico-amministrativo principale, che è quello di dare alla cittadinanza bisognosa un servizio di qualità e rispettoso della dignità e dei diritti dei cittadini. E’ stato chiesto alla dottoressa Santisi di riprendere il cammino interrotto, integrando i 13 Comuni rimasti nel distretto D26, importando il personale già in servizio e creando le premesse per un bando che assuma in pianta stabile il personale delle cooperative che vive oggi nel precariato e nel ricatto occupazionale. Inoltre, lo stesso assessore chiedendo la nostra collaborazione, intende creare un tavolo permanente con le varie associazioni che si occupano del fenomeno migrazione in città, con particolare riguardo alle condizioni dei minori non accompagnati.

La Federazione Provinciale di S.E.L. ringrazia sentitamente l’assessore Santisi per la disponibilità mostrata, certa che d’ora in avanti avrà luogo una proficua collaborazione”.

 

(131)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *