Rifiuti: un’ordinanza del Sindaco “riapre” la discarica di Pace

DiscaricaDi male in peggio. Non bastava l’assurda emergenza idrica che da tre giorni ha lasciato a secco migliaia di cittadini, Messina è andata vicina ad un’altra emergenza: quella dei rifiuti. Sabato è infatti scaduta l’ordinanza sindacale che autorizzava il conferimento dell’immondizia nella discarica di Pace. Messinambiente ha quindi interrotto per ovvi motivi il proprio servizio e i cassonetti in poche ore si sono riempiti. Rubinetti a secco e rifiuti in strada, una situazione paradossale nel 2015 che rende ancor più attendibile il rapporto di Legambiente nel quale Messina si aggiudica l’ultimo posto per vivibilità nell’intero panorama italiano.

In extremis, dopo un lungo incontro tenutosi ieri con i vertici di Messinambiente, il sindaco Accorinti ha però firmato una nuova ordinanza che autorizza temporaneamente lo stoccaggio dei rifiuti nell’impianto di Pace. Una mossa che ha evitato il peggio, consentendo di tornare alla normalità nel giro di pochi giorni.

 

(95)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *