Ricevuto interviene sulle Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti

ricevuto«In merito alle dichiarazioni rilasciate dall’onorevole Bernardette Grasso, deputato regionale e sindaco di Capri Leone, sull’assemblea dei sindaci convocata per la costituzione delle S.r.r. (Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti), desidero precisare che il ruolo della Provincia regionale di Messina deriva da precisi adempimenti previsti da una legge regionale del 2010, integrata nell’anno in corso». Questo è quanto ha detto il presidente della Provincia regionale di Messina, Nanni Ricevuto. Le S.r.r. dovrebbero sostituire, entro il 31 dicembre, le attuali Ato in liquidazione e la Grasso non crede che questo passaggio possa garantire un reale risparmio sul carico dei cittadini. A questa opposizione Ricevuto risponde:  «Le procedure attivate, compresa la convocazione dell’assemblea del prossimo 5 dicembre, sono, ne più e ne meno, che un atto dovuto nel rispetto di una normativa vigente, rese necessarie, inoltre, da atti di diffida emanati nei mesi scorsi dal presidente della Regione del tempo e dall’allora assessore regionale all’Ambiente, Claudio Torrisi».

(30)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *