Renzi prende le distanze da Udc Sicilia e D’Alia, su Twitter, s’infuria

  D-ALIAL’Udc non partecipa alle primarie del centrosininistra. Ma nell’accordo regionale su Crocetta è il principale alleato del Pd. E se il segretario nazionale piddino, Bersani, vuole avere a che fare con il partito di Centro (in vista delle elezioni politiche), per lo sfidante al ballottaggio, Matteo Renzi, non se ne parla. Renzi ha detto chiaro e tondo, rispetto a Bersani, che non ha alcuna intenzione di allearsi con l’Udc e che anche in Sicilia il Pd deve tenersi lontano dall’Unione di Centro. Parole che hanno messo in moto il segretario regionale Udc Gianpiero D’Alia che su Twitter ha risposto così: “Matteo Renzi un cialtrone, pensi a Davide Faraone e compagnia di giro, un cialtrone qualunque non può offendere una nuova classe dirigente per un cinico calcolo politico”. Insomma, se D’Alia e i suoi andassero a votare domenica al ballottaggio, sapremmo già a chi andrebbero le preferenze, visto che le parole di Renzi non sono state gradite dal senatore messinese.

(41)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *