Renato Accorinti sindaco.Ecco chi lo vuole

accorinti-sindacoRiceviamo e pubblichiamo:

“I sottoscritti cittadini messinesi e amici della città di Messina sono impegnati a sostenere la candidatura a Sindaco di Messina di Renato Accorinti, l’unica nel panorama politico cittadino capace di determinare una reale alternativa allo sfascio vergognoso in cui si trova la nostra Città.
Renato Accorinti, per la sua storia personale, per gli impegni assunti fin dalle prime settimane di campagna elettorale, per il metodo partecipativo che ha adottato nella costruzione del programma, per l’accoglienza con cui tale proposta è stata recepita dalla città, dà garanzia di onestà, di totale distanza dalla cultura della clientela e del favore personale, di abnegazione nella ricerca e nella difesa del bene comune, di capacità nell’affrontare i gravi problemi che affliggono Messina, proponendo soluzioni che consentono il rilancio della vita civile, economica e culturale del nostro territorio.
I sottoscritti non solo condividono il metodo del coinvolgimento dal basso dei cittadini nella stesura del programma, ma partecipano attivamente alla sua compilazione e sono disponibili a collaborare con la sua giunta nel futuro governo della città di Messina, consapevoli che la partecipazione chiesta da Renato Accorinti non si limita alla delega del voto, ma è caratteristica costitutiva e innovativa della sua proposta politica”.

Guido Signorino, economista, docente universitario
Rosario D’Anna, medico, docente universitario
Gaetano Sciacca, ingegnere capo Genio Civile
Felice Scalia, sacerdote
Giovanni Calabrò, operatore turistico, imprenditore
Giuseppe Uccello, operatore culturale
Giovanni Impastato, amico della città di Messina
Salvatore Rampulla, generale di brigata in ausiliaria dell’E.I.
Emanuela Barbaro Poletti, architetto, già Soprint. Belle Arti
Paolo Fresu, musicista, amico della città di Messina
Roy Paci, cantautore, musicista e produttore discografico, amico della città di Messina
Nino Rotondo, ingegnere navale, imprenditore
Maurizio Marchetti, attore, regista, operatore culturale
Rosa Maria Picone, responsabile Orto Botanico
Antonio Carlo Cucinotta, Papas greco cattolico, ingegnere
Nino Mantineo, giurista, docente universitario
Antonino Conti Nibali, ingegnere
Corrado Andrè, agente generale assicurazioni
Paolo Girlanda, neurologo, docente universitario
Domenico Genovese, dirigente scolastico
Sonia Alfano, eurodeputato, presidente Commissione Europea antimafia, amica della città di Messina
Elio Azzolina, dottore commercialista e revisore dei conti
Manlio D’Andrea, medico odontoiatra
Francesco Gesualdi, allievo di don Milani, responsabile del Centro Nuovo Modello di Sviluppo, amico della città di Messina
Giacomo Nicocia, Dir. UOS formazione, A.O.U. “G. Martino”
Maria Rigoli, direttore sanitario
Antonino Donato, cardiologo
Giuseppe Magazzù, pediatra, docente universitario
Enzo Nocifora, sociologo, docente universitario Univ. “La Sapienza” – Roma), amico della città di Messina
Maria Cristina Mento, insegnante
Dario Nicoletti, maestro, cattedra pianoforte principale conservatorio Corelli
Tonino Perna, sociologo, docente universitario, amico della città di Messina
Sergio Conti Nibali, pediatra
Giuseppe Polizzi, architetto
Giuseppe Santilano, avvocato
Maria Grazia Costa, insegnante
Sergio Todesco, antropologo
Paolo Gatto, avvocato
Daniele Pompejano, storico, docente universitario
Marcellino Alberto Pane, sacerdote
Emilio De Domenico, naturalista, docente universitario
Laura Martines, restauratrice
Elio Conti Nibali, operatore finanziario
Andrea Alvaro, medico di medicina generale
Simonetta Di Prima, dirigente scolastico
Daniela Villari, medico, ricercatore universitario
Alessio Asmundo, medico legale, docente universitario
Claudio Villari, ingegnere
Giovanna La Maestra, esperta in arteterapia
Giuseppe Restifo, storico, docente universitario
Mariangela Pizzo, architetto, Genio Civile
Franco Musciumarra, architetto, dirigente Genio Civile
Renzo Di Chio, operatore culturale
Michèle Campagne, francesista, ricercatore universitario
Mauro Federico, fisico, ricercatore universitario
Emilio Dolci, medico odontoiatra
Lidia Manganaro, insegnante
Angela Pizzimenti, biologa
Anna Giordano, naturalista
Mariano Massaro, sindacalista
Antonio Mazzeo, insegnante, giornalista
Michele Bonaiuto, cardiologo, docente universitario
Piero Campagna, carabiniere, fratello di Graziella Campagna, amico della città di Messina
Francesca Billé, psicopedagogista
Angelo Tripodo, musicista, pres. ass. Il Cantiere dell’InCanto
Giovanna D’Urso, pediatra
Alessandra Giura Longo, musicista
Andrea Parisi, studente universitario
Nino Coglitore, cardiologo
Maria Carla Minasi, avvocato ASP
Antonino Magazzù, musicista
Carmela Puglia, già funzionario INADEL
Maria Cuzzola, avvocato
Marcello Minasi, magistrato
Alessandro Solano, commercialista
Fabio Mostaccio, sociologo, ricercatore universitario
Daniele Ialacqua, ambientalista, insegnante
Annalisa Raffa, insegnante
Franco Caruso, chimico
Marina La Rocca, insegnante
Fabio Repici, avvocato
Paride Acacia, attore
Sergio De Cola, ingegnere
Lillo Russo, medico ecografista
Christian Bisceglia, regista
Giovanni Renzo, musicista
Sergio Leonardi, medico ortopedico
Angela Scilipoti, medico ginecologo
Sebastiano Zumbo, medico radiologo
Nando Licata, magistrato in pensione, volontario
Marco Olivieri, giornalista, critico cinematografico
Ninni Artemisia, dirigente amministrativo, Policlinico
Amelia Stancanelli, dirigente scolastico in pensione
Maria Gabriella Adamo, francesista, docente universitaria
Pierpaolo Zampieri, sociologo, ricercatore universitario
Maria Antonella Cocchiara, storica, docente universitaria
Rosaria Ottanà, chimico farmaceutico, docente universitaria
Salvatore Caione, sacerdote, amico della città di Messina
Vincenza Merlo, responsabile Mov. Eucaristico Giovanile
Beniamino Ginatempo, fisico, docente universitario
Natale Crisarà Brunaccini, operatore audiovisivo
Sebastiano Pino, comandante flotta FS, Segr. S.A.S.M.A.N.T.
Maurizio Gargiulo, botanico, docente universitario
Anna Donati, esperta mobilità sostenibile, Ass. mobilità e infrastrutture del Comune di Napoli, amica della città di Messina
Francesco Coglitore, funzionario universitario, documentarista
Michele Cannaò, artista, fondatore del Museo del Fango
Daniela Caccamo, biologa, ricercatrice universitaria
Ferdinando Costantino, consulente energie rinnovabili
Massimo La Torre, giurista, docente universitario, amico della città di Messina
Francesca La Maestra, ricercatrice di Letteratura Inglese
Cetta Nania, dirigente biologa ospedale Papardo
Marcello Parrinello, avvocato, ricercatore universitario
Vincenzo Bonaventura, giornalista
Gianluca Manca, avvocato
Amelia Aragona, medico endocrinologo
Arcangelo Franco, psichiatra
Marco Dentici, scenografo, regista
Francesco Calogero, regista
Mario Albano, sacerdote
Michele Barresi, sindacalista
Ortensia Zirilli, insegnante
Ninni Bruschetta, regista
Maria Serrao, attrice
Togo, artista

 

(49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *