Ponte sullo Stretto. Lupi a Cosenza: «Si può fare»

ponte“Si può fare” diceva il protagonista del film Frankenstein Junior, questo in sintesi anche il pensiero del ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, sulla realizzazione del Ponte. Durante una visita a Cosenza – riporta l’Ansa -­, Lupi ha dichiarato: «Sono stato a Lisbona. Hanno costruito un ponte di 17 chilometri, certo in una condizione diversa dallo Stretto, ma è un esempio che ci dice che si può fare. D’altronde, la nostra posizione sul Ponte, come Ncd, è nota da tempo». E ha aggiunto: «Se investiamo sull’Alta velocità fino a Reggio Calabria, e non mi si dica che non c’è la domanda, perché le infrastrutture creano la domanda, se investiamo sul raddoppio della Messina-Catania-Palermo, riducendo da 4 a 2 ore la percorrenza, è evidente che il Ponte sullo Stretto è una infrastruttura che completa questo sforzo». 

 

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *