Ars: ok a Programma investimenti da 1,8 miliardi

ars-sala-dercoleLa Commissione bilancio dell’Assemblea regionale siciliana ha approvato nella seduta di oggi l’ordine del giorno che da’ l’ok al Poc, Programma Operativo Complementare del piano di azione e coesione 2014-2020, che vale un miliardo 882 milioni 301mila euro. Il documento, richiesto dal governo, è poi andato in discussione in Aula. La commissione ha dato il via anche ai lavori sulla Finanziaria. Entro lunedì a mezzogiorno il termine per gli emendamenti, per entrare nel vivo del ddl a partire dal 15 febbraio.
Tra le misure piu significative, 334 milioni 619mila euro per finanziare l’accordo di Programma quadro sulla depurazione delle acque; 148 milioni per interventi nel settore del dissesto idrogeologico; 117 milioni destinati al piano regionale dei servizi formativi, 115 milioni investimenti degli enti locali.
Il documento prevede inoltre interventi in favore della programmazione regionale: 59 milioni per la portualità secondaria, 47 milioni per la viabilità, 87 milioni e 900mila euro per il tratto Santo Stefano di Camastra-Gela, 50 milioni per l’istituzione di un fondo per le imprese che investono nel territorio di Termini Imerese, 20 milioni in favore di cantieri negli enti di culto, 70 milioni per i cantieri di servizio nei comuni, 50 milioni per la zona franca di legalità nella provincia di Caltanissetta, 30 milioni al credito d’imposta.

(185)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *