Pd: anche il gruppo Panarello “rompe” con Genovese e Rinaldi

Panarello e SaittaSiamo alla resa dei conti nel Pd messinese. Dopo i Renziani Francesco Palano Quero e Alessandro Russo che già prima delle elezioni comunali avevano lanciato strali contro l’attuale gestione del partito anche il gruppo che fa capo al deputato regionale Filippo Panarello prende le distanze da via I Settembre. Ieri pomeriggio nel corso dell’iniziativa “Rifay Pd” che si sta tenendo in tutta la Sicilia, Panarello, l’ex vicesindaco della giunta Genovese e oggi prorettore alla Legalità Antonio Saitta e un altro deputato regionale, Antonello Cracolici, non vogliono più che Genovese e il cognato onorevole Franco Rinaldi dettino le linee del partito a Messina. Genovese e Rinaldi sono indagati nell’inchiesta sulla Formazione professionale che due settimane fa aveva portato anche agli arresti, tra gli altri, per la moglie del deputato nazionale, Chiara Schirò, per l’ex consigliere comunale Elio Sauta e per l’ex tesoriera provinciale del Pd, Cettina Cannavò vicina al Pd genovesiano. Il gruppo Panarello ha richiesto la sospensione dal partito di Genovese e per Rinaldi le dimissioni da questore dei parlamentari all’Ars.

(43)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *