Palazzo di Giustizia Satellite. Anm incontra Accorinti: «Si decida in fretta»

tribunale1Una delegazione dell’Anm (Associazione Nazionale Magistrati) ha incontrato il sindaco Renato Accorinti per discutere l’annoso problema del Palazzo di Giustizia Satellite. Un questione delicata  che deve essere risolta nel più breve tempo possibile per non correre il rischio di perdere i 14 milioni stanziati dal Ministero della Giustizia allo scopo di finanziare l’acquisto di un nuovo Palazzo Satellite.

Il presidente Anm di Messina, Maria Teresa Arena, ha sottolineato al Sindaco quanto sia irrazionale continuare a pagare 2 milioni di euro l’anno per l’affitto dei locali di privati. Al centro della discussione, il presidente Arena ha posto la necessità — qualunque sia il luogo sul quale ricadrà la scelta — di accelerare i tempi di risoluzione del problema, al fine di tagliare le spese comunali, consentire agli operatori del diritto la possibilità di lavorare in condizioni dignitose e agli utenti di poterne usufruire.

(39)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *