Mentre Messina vara il bilancio 2015, il resto della Sicilia pensa già a quello 2016. 340 mln dalla Regione

crocetta che pensaSe Messina festeggia il ‘neonato’ bilancio 2015, i restanti comuni siciliani sono già ‘gravidi’ del bilancio 2016, per il quale la Regione ha già pronto il ‘corredino’.

Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, comunica di aver concordato con l’assessore alle Autonomie locali, Luisa Lantieri, e con il dirigente delle Autonomie locali, Morale, la convocazione della conferenza regionale autonomie locali per il prossimo 31 maggio. Nel corso dell’incontro verranno stabilite le assegnazioni regionali dei
trasferimenti ai comuni.

Il presidente assicura inoltre che, la dotazione ripartita sarà quella
prevista dalla legge, 340 milioni di euro per la parte corrente. Tale
assegnazione, consentirà ai comuni di poter tranquillamente predisporre e approvare il bilancio di previsione per il 2016.

(128)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *