Mare d’Inverno, Fare Verde e Vento dello Stretto hanno ripulito il litorale di Santa Margherita

fare verdeSi è rinnovato l’appuntamento con il Mare d’Inverno, la consueta manifestazione promossa dall’associazione Fare Verde insieme agli esponenti del movimento Vento dello Stretto. Una semplice pulizia di un tratto di spiaggia ma che ha come obiettivo quello di sollecitare cittadini ed istituzioni a tutelare gli spazi balneari anche durante i mesi invernali. “Armati” di guanti e sacchetti di plastica, i volontari hanno focalizzato le loro attenzioni sul lungomare di Santa Margherita, per ribadire quanto anche quest’area cittadina necessiti di consistenti interventi di vario genere, visti gli ingenti anni procurati dalle ultime mareggiate. A ripulire il litorale anche il presidente della I Circoscrizione, Vincenzo Messina, e i Consiglieri Rizzo, Pietrobrugo e Panarello.

Alla fine l’associazione Fare Verde ha stilato un report:“Sono stati complessivamente raccolti, con il metodo della differenziata,  23 sacchi grandi (80×120 cm), contenenti rifiuti di vetro, plastica, carta, rifiuti organici e materiale ferroso. La plastica recuperata sarà donata all’artista siciliano, Giuseppe La Spada che da anni porta avanti, attraverso le sue opere, un’importante campagna di sensibilizzazione sullo stato di inquinamento dei mari. A parte quanto sopra, è stata riscontrata una presenza particolarmente significativa di materiale ferroso. Al termine dell’azione, è stato contattato il servizio dell’Ato  3, al quale è stata segnalata la giacenza dei predetti rifiuti affinché vengano tempestivamente rimossi dalle competenti squadre di operai”.

(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *