Lumen, Ancol e Aram: revoca degli accreditamenti

crocetta1La giunta di governo regionale, riunita oggi a Catania, ha approvato il seguente documento:

“Premesso che in data odierna, tramite i mezzi di comunicazione, si è venuto a conoscenza di provvedimenti cautelari e avvisi di garanzia che hanno riguardato i rappresentanti di enti di formazione professionale operanti nel territorio della Sicilia.
Che in attesa delle decisioni del GIP e della pubblicazione degli atti relativi all’inchiesta è necessario attivare procedure precauzionali in difesa degli interessi della Pubblica amministrazione.
La Giunta ritiene urgente avviare il procedimento di revoca dell’accreditamento formativo degli Enti coinvolti, affidando all’assessorato Formazione l’espletamento di tutti i provvedimenti necessari a garanzia della pubblica Amministrazione.

La giunta demanda all’Assessorato altresì di intraprendere ogni altra iniziativa utile a garantire gli interessi pubblici, inclusi i diritti dei lavoratori non coinvolti da indagini in corso”.

Il Presidente della Regione Siciliana
Rosario Crocetta

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *