Lettera di Accorinti alla sottocommissione degli Interni. Signorino: “Moratoria di 90 giorni antidissesto”

Guido SignorinoUna lettera del sindaco Accorinti alla sottocommissione del ministero degli Interni che sta valutando il piano di riequilibrio decennale dell’ex amministrazione Croce e la richiesta di accesso al Fondo di rotazione nazionale per gli enti pubblici in crisi di liquidità. La missiva è pronta come annunciato dall’assessore al Bilancio Guido Signorino con la richiesta di una nuova moratoria, di 90 giorni, per rimodulare il Piano di riequilibrio decennale che dovrà passare anche alla valutazione del nuovo Consiglio comunale, “Alla sottocommissione invieremo la relazione di inizio mandato – dichiara Signorino – con la richiesta di correggere il Piano, stiamo controllando le cifre dell’indebitamento generale ed è ancora presto per esprimere un giudizio”. Il prefetto Stefano Trotta ha già contattato il ministero degli Interni per sostenere l’azione del governo Accorinti. “Il prefetto ci sta dando una collaborazione molto proficua – prosegue Signorino – con 90 giorni di tempo avremo la possibilità d’intervenire senza attendere la risposta della sottocommissione dopo la prima richiesta del commissario Croce, stiamo valutando ipotesi generali di risparmio e nel nuovo Piano di riequilibrio stiamo tenendo in considerazione il canone di concessione a vantaggio del Comune per l’utilizzo delle reti del gas che dal 2015 andranno a un nuovo gestore, è fondamentale sostituire le aspettative economiche del contratto di servizio con l’Amam”. Signorino ha annunciato che a breve sarà nominato il nuovo Capo di Gabinetto e che in questi primi giorni di lavoro sta riscontrando la piena collaborazione di dirigenti e impiegati sin qui incontrati. @Acaffo

(41)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *