L’emergenza idrica fa infuriare anche Matteo Renzi

Accorinti con Matteo RenziLo sdegno per un’emergenza idrica infinita è arrivato fino a Roma, precisamente a Palazzo Chigi. Il premier Matteo Renzi ha infatti comunicato la propria rabbia per il disagio che i messinesi sono costretti a patire da quasi una settimana. A riportare il pensiero del presidente del Consiglio è l’Ansa con una nota pubblicata ieri sera:

Matteo Renzi è infuriato per i ritardi e le lungaggini che tengono Messina senza acqua da diversi giorni. Lo riferiscono ambienti della presidenza del Consiglio. Il premier ha definito, riportano le stesse fonti, la vicenda una “vergogna”. Perciò anche la decisione di far intervenire l’esercito.

(348)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *