La V Circoscrizione è invasa dai rifiuti. Laimo:”Dov’è Messinambiente?”

rifiutiL’intero territorio della V Circoscrizione è diventato una vera e propria discarica a cielo aperto. Da San Michele al viale Annunziata passando per San Licandro, lo scenario non cambia e racconta di cassonetti stracolmi di rifiuti che invadono le strade creando disagi soprattutto sotto il profilo igienico.

A denunciare questa situazione è il vicepresidente della Circoscrizione, Franco Laimo: “Troppi cassonetti rsu sono stracolmi e causa anche di incendi; proprio ieri sera sono stati dati alle fiamme alcuni cassoni di Torrente Ciaramita creando non pochi disagi alla popolazione e danni agli stessi cassonetti. In atri casi i camion per la raccolta prendono si l’immondizia ma tutto attorno ai cassonetti un mare di sacchetti maleodoranti che minano e non poco l’igiene pubblica. Annunziata, San Licandro e San Licandro basso, V.le della Libertà e case basse Paradiso, San Michele, Badiazza, Giostra, Via Palermo e Vie limitrofe: troppe zone  lasciate appunto, ed abbandonate a se stesse, o per così dire ai cittadini, quei cittadini che ben troppe volte sono stati accusati di inciviltà. Ma quale senso di inciviltà può essere additato se la partecipata comunale non adempie ai propri obblighi e doveri? Sarà forse il timore di una nuova società che tarda ad arrivare? Dalla sede di Via Appennini 1 Villa Lina  (Sede V Circoscrizione) sono immediatamente partite relative note e segnalazioni . Adesso è tempo di intervenire e ripulire, sanificando le aree interessate dalla rovinosa sporcizia”.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *