La Prefettura precisa: Rizzo Nervo sospeso dalla carica di Sindaco di Tortorici

tortoriciIl sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo, è sospeso dalla carica. Questo è quanto dispone la “Legge Severino” sugli amministratori che hanno subito una condanna anche in primo grado di giudizio.

Rizzo Nervo aveva fatto pervenire una lettera al Comune in cui annunciava che per “motivi personali” non avrebbe esercitato le funzioni di sindaco fino al 31 ottobre.

Dopo le polemiche e i dubbi, che sono seguiti, la Prefettura di Messina “ufficializza” la sospensione del primo cittadino di Tortorici attraverso un comunicato stampa: “In relazione ai numerosi interrogativi, riportati da vari organi di informazione, circa l’attuale “status” del Sindaco di Tortorici, Dr. Carmelo Rizzo Nervo, la Prefettura di Messina ritiene opportuno precisare che – in attesa di conoscere l’esito del ricorso pendente dinanzi il Tribunale di Patti – il predetto Amministratore rimane sospeso dalla carica, ai sensi dell’art.11 della “Legge Severino”, per come già comunicato da questo Ufficio a quella Amministrazione con nota n. 31788/15/Area II del 30.03.2015″.

(230)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *