Isola pedonale via dei Mille, D’Uva e Zafarana mettono fretta al Consiglio

Isola pedonale1“La lentezza con cui il Consiglio Comunale sta affrontando la questione dell’isola pedonale a Messina inizia a divenire preoccupante. Stiamo parlando di una delle poche città italiane che, ancora, si ritrova a dibattere su un tema che dovrebbe essere normale per un Comune vivibile, sostenibile, a misura d’uomo”.

Il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Francesco D’Uva, e quello regionale, Valentina Zafarana, mettono fretta al Consiglio comunale, in attesa della discussione sulla delibera per l’istituzione dell’isola pedonale permanente in via dei Mille. Il 20 febbraio scorso, la commissione viabilità presieduta da Simona Contestabile ha esitato la delibera con un’astensione tecnica, consentendone l’approdo definitivo in consiglio comunale, dove il confronto si preannuncia particolarmente serrato.

D’Uva e la Zafarana ribadiscono come il Movimento 5 Stelle sia sempre stato favorevole alla creazione di uno spazio pedonale permanente in centro città: “Come M5S abbiamo sempre sostenuto la creazione di un’isola pedonale permanente, così come la creazione di una pista ciclabile che garantisse però incolumità a tutti quelli che l’avrebbero utilizzata. La nostra proposta – hanno continuato i deputati – è sempre stata quella di partire dalla pedonalizzazione di via dei Mille, così come avviene nel periodo natalizio quando l’arteria viene chiusa ed è una bellezza vedere tante famiglie e tanti bambini usufruire di uno spazio tutto loro, ed allargare il progetto alle altre vie limitrofe. Mi auguro – hanno concluso – che l’argomento venga presto dibattuto in Consiglio e che si stringano i tempi. Messina vuole e deve essere una città vivibile”.

(107)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *