Inchiesta Formazione: un gruppo di iscritti del Pd pretende interventi immediati

Giovani Pd Mare di IdeeUn gruppo di iscritti del Pd messinese, dopo l’inchiesta sulla Formazione, ha richiesto l’immediata convocazione degli organismi dirigenti per la nomina di un comitato rinnovato che affianchi il reggente Giuseppe Lupo. Questo il testo:

“Le vicende giudiziarie oggi emerse evidenziano ancora una volta come nel Partito Democratico di Messina sia aperta da tempo una questione morale che investe i massimi dirigenti del partito, sia in città che nella provincia.

Tali inchieste mettono ulteriormente in difficoltà il Partito, dopo la recente sconfitta elettorale, ledendone la credibilità e pregiudicandone l’azione politica.

Bisogna intervenire immediatamente, convocando gli organismi dirigenti cittadini e provinciali per individuare al più presto un comitato, autorevole e rinnovato, che affianchi il segretario Lupo nella gestione della prossima fase congressuale, assicurando la massima trasparenza nella conduzione del tesseramento e della tesoreria e nella individuazione di una sede totalmente neutra del Partito.

Concludiamo chiedendo agli esponenti del partito che sono stati coinvolti, direttamente ed indirettamente, nelle inchieste giudiziarie di assumersi pienamente le proprie responsabilità politiche, evitando che i destini personali di alcuni possano condizionare il futuro del Partito Democratico di Messina e dei suoi iscritti”.

Alessandro Russo

Francesco Palano Quero

Filippo Cangemi

Giacomo D’Arrigo

Piero David

Giuseppe ‘Giuppi’ Siracusano

Simone Di Cesare

Nicola Alpino

Armando Hyerace

Sergio Mazza

Gabriele Lo Re

Guglielmo Sidoti

Francesco Barone

Francesco Battaglia

Sharon Schachter

Emanuele Giglia

(31)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *