In molti dicono addio a Sel: “Prendiamo atto del fallimento nazionale”

Sel dirigentiUn gruppo di esponenti di Sinistra Ecologia Libertà, tra gli altri il presidente del V Quartiere Santino Morabito, l’ex coordinatore provinciale Salvatore Chiofalo e l’ex assessore comunale Peppino Mangiapane dicono addio all’esperienza politica all’interno del gruppo di Nichi Vendola.

Le motivazioni sono contenute in questa nota:

“Non  possiamo raccogliere  il recente appello di Nichi Vendola a rinnovare l’adesione a Sinistra Ecologia e Libertà: NON CI SONO LE CONDIZIONI di linea politica su cui il movimento è nato e si è sviluppato nella sua prima fase quattro anni fa.

Quella spinta propulsiva originaria per la costruzione di una formazione politica a sinistra del PD, che fosse lievito del centro-sinistra  si è andata via via  affievolendo sino a scomparire e produrre le laceranti contraddizioni dell’ultimo congresso e la fuoriuscita di una consistente fetta di parlamentari e di iscritti.

Noi che siamo stati entusiasti fondatori di SEL prendiamo atto di questo fallimento con amarezza e rincrescimento.

Ci avevamo creduto e tanto avevamo lavorato nella nostra provincia consapevoli che un partito è tale solo se radicato nel territorio e diventa così  “gramscianamente necessario” : i fatti hanno dimostrato che non è stato così.

La scelta della lista TSIPRAS alle elezioni europee, l’abbandono dell’orizzonte internazionale di campo del Partito Socialista Europeo al quale avevamo pur chiesto di aderire, l’incomprensione e l’arroccamento parlamentare a fronte delle proposte del Governo e del Partito Democratico hanno riportato SEL nel recinto isolazionista del partitino.

Quella formazione politica “biodegradabile” su cui tanto puntò Vendola all’inizio – al fine di contribuire alla costruzione di  un più largo schieramento di centrosinistra –  ora non c’è più.

SEL così com’è oggi nella sua linea politica maggioritaria non ci convince più.

Eppure  la scelta recente del PD di collocarsi nel PSE, la fermezza nel sottolineare la questione morale nelle vicende giudiziarie che hanno coinvolto parlamentari ed amministratori locali, la battaglia in corso al Parlamento europeo per determinare una nuova linea di flessibilità economica al fine di attivare crescita ed occupazione sono punti essenziali di una politica di sinistra che non possono essere sottovalutati.

Noi pensiamo che una grande forza di Sinistra Democratica unitaria oggi può realizzarsi nel nostro Paese. Il risultato del PD alle lezioni europee è un fatto nuovo nella lunga storia della sinistra italiana. Siamo consapevoli  delle ambiguità e dei pericoli che tale forza elettorale del PD cova in se specie in situazioni particolari come la Sicilia e la nostra provincia.

Queste ambiguità  non si esorcizzano stando lontani. Ecco perché vogliamo aprire un’interlocuzione col PD entrando in campo con la nostra storia, con i nostri valori ideali, con l’impegno quotidiano di sempre per cambiare la società.

Alle compagne e ai compagni che restano in SEL l’augurio di buon lavoro e l’auspicio di ritrovarci insieme nelle future lotte sociali e politiche.

Firmato:

Salvatore Chiofalo   ( già segretario provinciale SEL Messina)

Giuseppe Saya        ( vice sindaco di Barcellona P.G.)

Dario Russo         ( assessore comune di Milazzo)

Carmelo Ceraolo  (presidente Legambiente Peloritani  circolo Barcellona)

Gioacchino Messina ( presidente circolo ARCI Tirrenico )

Santino Barresi   ( coordinatore circolo Falcone  )

Nino Novelli   ( consigliere comunale Barcellona )

Mimma Crupi   ( coordinamento circolo Jonico )

Giuseppe Barresi  ( consigliere comunale Falcone )

Pasquale Rosania   ( coordinatore circolo Barcellona )

Salvatore Schepis  ( già sindaco di Floresta )

Gianni Lombardo  ( consigliere comunale Castroreale )

Peppino  Saya   ( coordinamento circolo Barcellona )

Alessandra Grasso  ( coordinamento circolo Barcellona )

Nunzio Rosania   ( coordinamento circolo Barcellona )

Antonio Isgrò  ( consigliere comunale Milazzo )

Peppino Mangiapane  ( coordinamento circolo De Pasquale Messina  )

Pasquale Cannetti   ( coordinatore circolo De Pasquale Messina )

Mamy Costa  ( coordinamento circolo De Pasquale Messina  )

Maria Francesca Tripoli   ( coordinamento circolo De Pasquale Messina  )

Enzo  Lombardo  ( coordinamento circolo De Pasqiale Messina  )

Pasquale Costa        ( coordinamento circolo De Pasquale Messina  )

Santino Morabito  ( presidente V Circoscrizione Messina  )

 

 

(41)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *