I Commissione: Carlo Abbate nuovo presidente. Udc in protesta

Carlo AbbateMeglio tardi che mai. La I Commissione consiliare, da oggi,  ha finalmente un nuovo presidente. E’ l’esponente dei Dr Carlo Abbate a rilevare la poltrona lasciata libera, quasi due mesi fa, dal dimissionario Nicola Cucinotta.  La nomina di Abbate arriva dopo settimane di accesi confronti e continui rinvii. Nell’ultimo periodo, infatti, la maggioranza all’interno del Consiglio comunale ha vacillato come non mai. Lo scorso 18 maggio, le votazioni per eleggere il numero uno della Commissione al Bilancio erano state rimandate. In quell’occasione, Udc, Dr e Ncd, chiesero la verifica della tenuta politica della maggioranza in seguito al precario equilibrio del Partito Democratico.

Tuttavia, l’intesa tra i vari partiti resta ancora lontana. L’Udc ribadisce la necessità di una verifica dell’agibilità. Questa mattina gli esponenti centristi hanno dapprima proposto di nominare uno dei due consiglieri di Cambiamo Messina dal Basso come presidente, per poi abbandonare l’aula in segno di protesta.

Fresco di nomina,sempre in mattinata,  Carlo Abbate ha presieduto la sua prima Commissione da presidente. Si è parlato di rinegoziazione dei mutui insieme al vicesindaco Guido Signorino e all’esperto del sindaco Giuseppe Cannizzaro. La Giunta ha presentato la proposta di rimodulazione dei mutui comunali . Tempi di pagamento dei debiti dilatati, tassi di interesse variati e la possibilità di sbloccare da subito alcune risorse economiche. Si attende però che l’amministrazione presenti la relativa delibera che il Consiglio comunale dovrà votare.

(289)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *