Giacomo D’Arrigo direttore dell’agenzia nazionale per i giovani

darrigo3Il Renziano Giacomo D’Arrigo è stato nominato dal Consiglio dei ministri direttore generale dell’agenzia nazionale per i giovani. D’Arrigo sarà a capo di un’agenzia governativa che gestisce i fondi delle politiche giovanili anche della programmazione europea.

“Ringrazio il governo per la fiducia, in particolare il presidente letta ed il ministro kyenge. Un pensiero lo debbo anche a Graziano Delrio e Matteo Renzi che hanno avuto fiducia nella mia persona e mi hanno sostenuto con i loro consigli testimoniandomi amicizia così come Piero Fassino – dichiara D’Arrigo – penso che ci sia un grande lavoro da fare per far emergere quanto di buono e positivo ci sia nelle nuove generazioni, troppe volte viste come problema e invece sono la migliore risorsa che abbiamo in italia ed in europa. l’agenzia dei giovani deve essere un protagonista forte e attivo, ho in mente diverse idee e proposte ma non voglio sbilanciarmi prima di avere contezza e confronto con la struttura e con il governo. il semestre europeo a guida italiana e la nuova programmazione sono due appuntamenti su cui da subito dobbiamo avere un ruolo positivo che sia di beneficio per tutti i territori.

La scelta che il governo ha fatto penso che debba essere un primo segnale di attenzione proprio alle giovani generazioni del meridione e l’indicazione del pd di renzi penso che testimoni un’attenzione fatta di segnali concreti rispetto a tutto il paese e in particolare alla realtà siciliana e di messina, di fiducia verso chi con lui ha fatto un percorso duro ma chiaro per cambiare la politica e il modo di gestire le cose”.

(37)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *